Storia

Villa Chiarelli

Nelle meravigliose campagne dell’alto ferrarese, a pochi chilometri da splendide città d’arte come Bologna, Modena e Ferrara, sorge Villa Chiarelli, location ideale per matrimoni ed eventi speciali.

Un tempo dimora di una nobile famiglia di conti, stupisce oggi per l’eleganza e lo stile ricercato. Un luogo dal fascino antico, cornice ideale per matrimoni e ricevimenti, ricco di dettagli ricercati dove sogni e romanticismo incontrano le magiche atmosfere delle ville del settecento ferraresi. Un’oasi riservata dunque ma allo stesso tempo non isolata, facilmente raggiungibile dalle principali città emiliane, in una posizione strategica ad appena 30 km da Bologna, Modena e Ferrara.

Un tuffo nel verde

Intorno alla Villa si apre un curatissimo parco esteso su una superficie di 12.000 m2 perfetto per aperitivi e cocktail all’aperto dove godere degli splendidi paesaggi dei dintorni.

 

In posizione panoramica si trova una caratteristica cappella privata intitolata a San Carlo Borromeo, dove è possibile celebrare matrimoni e battesimi, conferendo all’evento grande esclusività.

Le sale interne

Le eleganti sale interne della villa, ideali per matrimoni e ricevimenti, offrono una capienza di 180 ospiti seduti. L’arredamento in stile classico è ricco di dettagli preziosi. Lo staff della villa mette inoltre a disposizione decorazioni e allestimenti per matrimoni ed eventi, pronto ad accogliere con professionalità chi è alla ricerca della location perfetta per il proprio matrimonio.

 

Le suggestive cantine della villa sono poi uno spazio caratteristico e confortevole, ideale per intrattenimenti musicali dopo il banchetto.

Cenni storici

Villa Chiarelli risale agli albori del XIII secolo, costruita dai Conti Chiarelli al fine di sorvegliare la buona esecuzione dei lavori agricoli. Si trattava dunque di una residenza estiva utilizzata pochi mesi all’anno. Durante la seconda guerra mondiale venne usata come quartiere generale tedesco e progressivamente lasciata al degrado.

 

La rinascita della villa inizia nel 1991 grazie ad una attenta ed accurata opera di restauro conclusasi nel 2001 da Franco Govoni che ne ha saputo mantenere l’antico splendore. Oggi è la location perfetta nel cuore dell’Emilia Romagna, per ospitare eventi unici, matrimoni e banchetti, in ogni stagione dell’anno.